Prendiamo spunto da una domanda giunta sulla nostra pagina facebook in seguito alla pubblicazione del video del time lapse del cantiere Vivo. La domanda era: Ma sul serio fate ancora i garage sotterranei con tutti i disastri atmosferici degli ultimi anni?? I disastri atmosferici solitamente avvengono in zone che presentano le seguenti caratteristiche

  • natura del sottossuolo non drenante che non permette al terreno di assorbire facilmente la pioggia;
  • altimetria sfavorevole e carenza di fossi e impianti di deflusso che purtroppo se presenti sono spesso non puliti e quindi non funzionanti
  • storicità di altre inondazioni già avvenute in passato
La zona del Vivo Residence e più in generale del territorio di Ponzano e limitrofi non presentano a memoria d'uomo e neanche negli archivi storici, fenomeni atmosferici violenti; il sottosuolo è di natura ghiaiosa (di conseguenza molto drenante); gode di un'altimetria favorevole ed ha una discreta dotazione di impianti e fossati di scolo. Nonostante tutti questi elementi favorevoli le nostre costruzioni vengono in ogni caso progettate ed eseguite con i migliori criteri ed accorgimenti e ad oggi possiamo affermare che non c'è stato nessun problema. Claudio Crema

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>